Inaugurato il sentiero ANTONIO MANGANONI

Domenica, 23 Settembre, 2018

Domenica 23 settembre 2018, in una bella giornata di sole, un folto gruppo di amici della Marinelli compreso il presidente Claudio Martinelli, nonché conoscenti e famigliari di Antonio Manganoni, si sono presentati puntuali alle 9 sul piazzale di Villa Regina Pacis, per dare inizio all’inaugurazione del nuovo sentiero a lui dedicato dagli amici del G.S. Marinelli.

Coordinati dall’ideatore Sandro Noris, il gruppo formato da circa settanta persone si è trasferito d’avanti alla vicina chiesetta di Santa Maria da dove partono tutti sentieri per il Monte Rena. Qui due nipoti di Antonio hanno scoperto la targa con dedica, e dato inizio all’escursione sul nuovo sentiero.

La prima parte del percorso riprende un sentiero esistente usato di solito per raggiungere la località “Le Ciorde”.  Il sentiero è contrassegnato con bolli gialli e le tipiche frecce segnavia con logo GS Marinelli realizzati e ben curati come sempre dal nostro carissimo socio Emilio Noris a cui vanno i nostri ringraziamenti.

Giunti in località “Le Ciorde” una breve sosta ha dato l’opportunità al gruppo di ricongiungersi e a Sandro Noris di fare un breve resoconto sui lavori eseguiti dai volontari del G.S. Marinelli per il recupero del sentiero, soprattutto riferendosi al tratto di sentiero ancora da intraprendere. Un sentiero che i più anziani comendunesi conoscono come “Sentiero della Barchèssa” e che Antonio aveva sempre tenuto in ordine e percorribile, ma col passare del tempo la vegetazione l’aveva reso inagibile e quindi abbandonato.

L’intervento dei volontari dei settori: Marce, Escursionismo e Sentieristica è stata anche un’occasione per festeggiare il ricorrente 65° anno di fondazione del gruppo.  

Terminata l’escursione con l’arrivo alla Madonnina del Narciso, Fra Giorgio sostituendo Don Alfio che per impegni ci avrebbe raggiunto solo in seguito, ha celebrando la S. Messa di ringraziamento.

Un piccolo rinfresco offerto dal G.S.M. ha concluso la splendida giornata prima di prendere una tra le varie possibili vie di ritorno.

 

Armando (G.S. Marinelli)

 

 

Informazioni tecniche:

Località di partenza: Chiesetta di S. Maria in Comenduno (370 mt slm)

Località di Arrivo: Madonnina del Narciso (720 mt slm)

Altitudine max. (col de l’ura 820 mt slm)

Dislivello complessivo mt. 450

Lunghezza del sentiero: Km 2,7

Tempo di percorrenza medio: h 1 e 20 min

Difficolta: E (escursionismo)