Gara sociale di sci festa sulla neve

Domenica, 4 Marzo, 2018

Le previsioni erano chiare, domenica neve e freddo polare. E in parte così è stato, ma non è bastato a fermare gli appassionati dello sci e in particolare i fedelissimi a questo appuntamento che ogni anno è atteso da grandi e piccini. Anche quest’anno eravamo agli Spiazzi di Gromo e come anticipato il sole non ci ha accompagnato, ma la giornata è stata lo stesso una bella festa sulla neve e, anche sotto la neve… Belle, chiare e incoraggianti le parole di Don Alfio durante la S.Messa :  spetta a noi far splendere il sole, se sui nostri volti si accende il sorriso il sole splende anche se fuori c’è una tormenta di neve e…  vuoi vedere che un pezzo di paradiso è anche questo ?  Bravo Don.    La giornata è iniziata con la gara di slalom gigante dove 64 concorrenti si sono dati battaglia divisi in diverse categorie. In palio premi per tutti e in particolare la coppa Agostino Noris al miglior tempo maschile tesserato alla federazione che è andato a Martinelli Claudio e la coppa Marcello Noris al femminile che ha visto primeggiare la piccola Noemi Breda. La coppa Mons. Nicoli è andata al più giovane partecipante, Francesco Capelli di soli 4 anni, e la coppa del gruppo Alpini al 1° Alpino e cioè Pelliccioli Alberto. È stato presentato anche il nuovo trofeo F.lli Abele e Vittorio Marinelli, un imponente trofeo in legno rappresentante 2 mani che stringono in se gli sci, simbolo del nostro sport, creato dall’artista Pasini P.Luigi, una scultura molto bella e originale che ci onora avere nella nostra sede. Sul trofeo ogni anno verranno incisi i nomi del miglior tempo assoluto maschile e femminile che quest’anno saranno quelli della sorpresa Veronica Luiselli e dell’intramontabile Alberto Pelliccioli. Dopo la S.Messa celebrata sul coloratissimo palco delle premiazioni tra coppe e trofei, è stato il momento del pranzo dove abbiamo avuto l’occasione per scambiare quattro chiacchere in allegra compagnia. Nel frattempo fuori la neve imbiancava ancor di più il paesaggio rendendolo ancora più bello. E poi il momento tanto atteso delle premiazioni con i bimbi in prima fila a ritirare il meritato premio, tutti contenti e orgogliosi. Un ringraziamento particolare a tutti i nostri sostenitori, a tutti i volontari, e a tutti i partecipanti che con passione hanno dimostrato tanta voglia di sci e compagnia.   Grazie a tutti.