MONTE PIZZOCOLO

Giovedì, 29 Settembre, 2022

L’ autunno è entrato a gamba tesa nelle nostre escursioni del giovedì.

Il meteorologo è stato molto impreciso nelle sue previsioni ed oggi abbiamo camminato nonostante il cattivo tempo.

Ci aspettavamo pioggia eventualmente nel pomeriggio ed invece già subito ai primi passi abbiamo dovuto coprirci con indumenti impermeabili e ripararci con gli ombrelli.

Le strade, per fortuna, erano tutte ampie e ben tracciate nel bel bosco che arriva molto in alto, quasi vicino alla cima del Monte Pizzocolo, nostra meta odierna.

Queste ampie gippabili ricalcano le piste tracciate in epoca prima guerra mondiale dai militari che hanno predisposto la linea di difesa su queste montagne e ne danno testimonianza qualche terrapieno, alcuni cartelli descrittivi ed una casamatta restaurata.

Nelle prime ore siamo riusciti a ben proteggerci ma una pioggia  impetuosa mista a piccoli fitti granelli di grandine ci ha sorpreso a pochi minuti (15/20) dalla cima e qui gli ombrelli sono serviti a ben poco.

Per fortuna il piccolo “Bivacco dei due aceri” ci ha offerto un onorevole riparo e, nell’attesa che la bufera passasse, ci siamo cambiati gli abiti più bagnati ed abbiamo mangiato i viveri che ci siamo portati nello zaino.

Nel frattempo, accendere un piccolo fuoco nel camino ha richiesto molto impegno e ci ha dato molta allegria.

Mentre procedavamo nella discesa man mano la pioggia è cessata; è rimasta però persistente la nebbia che ci ha avvolto per tutta la mattinata e ci ha tolto il piacere della vista panoramica sul Lago di Garda, vanto di queste terre alte poste direttamente sopra i paesi fra Salò e Gardone Riviera.

La mancanza del sole, la pioggia che ci bagnava e il freddo non ci hanno tuttavia impedito di godere della bella camminata e del piacere di stare insieme; alla fine tutti siamo stati orgogliosi della nostra capacità di adeguarci alle circostanze, di aver superato qualche difficoltà e di aver trovato anche molte occasioni di apprezzare comunque la bellezza della natura che si mostra sempre diversa stagione dopo stagione, giorno dopo giorno, con bello o cattivo tempo.

                                                                                                   Rosanna

Partecipanti n.8: Adriano S., Anna, Armando,  Claudio, Gigi, Marta, Oliviero, Rosanna.

Lunghezza percorso Km. 19. Dislivello complessivo mt 1300.