Coppa Giuseppe Cortinovis

Domenica, 7 Ottobre, 2018

Si è svolta domenica 7 ottobre la 3^ edizione della “Coppa Giuseppe Cortinovis”, la gara sociale di marcia, dedicata alla memoria del nostro caro indimenticabile socio.

Una bella giornata di sole, contrariamente alle previsioni meteo del giorno prima a caratterizzato questa 3^ edizione della Coppa G. Cortinovis. Discreta partecipazione, 36 le coppie iscritte, di cui 20 le coppie locali e 16 coppie esterne provenienti dalle province vicine di Brescia e Lecco.  Considerato il periodo molto denso di manifestazioni sportive, possiamo ritenerci comunque soddisfatti, visto anche l’apprezzamento espresso dai concorrenti che hanno trovato una gara ben organizzata su un tracciato impegnativo confermato anche dai piazzamenti dei più forti marciatori del campionato FIE.

Si aggiudicano la 3^ edizione della “Coppa Giuseppe Cortinovis” Cristina Conforti campionessa nazionale 2018 in coppia con il marito Zanelli Pierattilio.

Piazza d’onore, ad un solo secondo dai vincitori, il campione italiano e regionale 2018 Emanuele Corti, in assoluto il più forte marciatore di questi ultimi anni vincendo numerosissime gare, Corti ha corso in coppia con Zadra Ruggero.

Sul terzo gradino del podio, altro forte marciatore Panelli Mauro Vice campione regionale che ha corso in coppia con la moglie Renata.

Vincitore nella categoria riservata ai soci e simpatizzanti GS Marinelli, il già campione italiano e campione lombardo 2018: il nostro Gianmario Pegurri, che conferma le buone condizioni di forma dopo le prestazioni ottenute nel campionato FIE; Pegurri ha corso in coppia con Andrea Previtali, giovane atleta e giovane promessa per il futuro del settore marcia.

Ai vincitori è stata assegnata la coppa per la prima coppia classificata, i loro nomi come tradizione verranno incisi sulla targa “AGOSTINO NORIS”.

La piazza d’onore alla coppia formata dal marciatore Armando Imberti e dall’ex marciatore Antonio Musitelli, ad essi viene assegnata la Coppa a.m. di Aldo Nicoli

Sul 3° gradino del podio, due marciatori liberi (non soci) Massimo Aquilini e Andrea Aquilini, ad essi va la Coppa a.m. Marcello Noris

Oltre alle coppie del podio, sono state premiate le coppie fino alla decima classificata delle due categorie.

Al termine della gara, concorrenti e organizzatori si sono radunati al bar dell’oratorio di Comenduno, dove in attesa delle premiazioni è stato offerto loro il tradizionale aperitivo.

Il settore marce ringrazia tutti quanti anno collaborato alla buona riuscita della gara.      

Armando