Monte Campo e Valle dei Mulini

Giovedì, 27 Ottobre, 2022

La giornata è stata splendida.

I colori sono quelli autunnali: la temperatura, invece, è quasi estiva con il sole ad illuminare tutta la valle ed i monti, dai più vicini ai più lontani sull’orizzonte, ed a riscaldarci gradevolmente anche quando filtrava a fatica fra gli alberi nella profonda Valle dei Mulini.

Siamo saliti, partendo da Rusio, seguendo più o meno la “via del latte” e lasciandola quando il sentiero, obbligatoriamente, deve prendere una notevole pendenza sulla dorsale a sinistra per salire e raggiungere la sommità del M.Campo che si trova lungo l’evidente crinale che parte sopra la città di Clusone e termina alla Presolana di Castione.

Questo ultimo tratto è molto ripido ma è sempre facile e panoramico.

La parte più impegnativa della odierna escursione è stato il lungo tratto di discesa nella Valle dei Mulini, impegnativa, bellissima ed interessante.

Questo sentiero nel bosco fitto segue tutto il torrente che nasce ai piedi della Presolana, è fresco e umido anche in estate, il sole lo lambisce appena e solo in pochi punti, i sassi e le radici in superficie sono spesso scivolosi e richiedono attenzione; diversi sono anche gli attraversamenti del letto del torrente poggiando i piedi sui sassi più alti cercando in ogni modo di evitare di scivolare nell’acqua.

Per tutto il percorso sembra di essere in un paesaggio primordiale ma lo stupore è massimo quando si arriva nel profondo canyon, quasi alla fine della valle, sulle cui alte pareti di solida roccia si pratica intensamente l’arrampicata sportiva.

Da questo punto, seguendo il programma della giornata, abbiamo risalito un canaletto per andare in visita alla chiesetta di S.Peder, antica, panoramica sopra Rusio e Castione, ricca di storia e di devozione, curatissima dal gruppo Alpini locali, bellissima.

Dalla chiesetta di può scendere a Rusio o per l’ampia mulattiera con andamento in piacevole discesa, oppure per il ripido sentiero che direttamente scende sopra il borgo: qualcuno ha scelto la prima e qualcuno il secondo ma, al parcheggio, siamo arrivati praticamente insieme.

Sarà una giornata indimenticabile per tutti noi ma, soprattutto, per Simonetta e Claudio, che ci hanno fatto partecipi della loro gioia di essere diventati da pochi giorni nonni di Alessandro, e pure per Marta, che ha festeggiato oggi con noi il suo ventunesimo compleanno.

                              Rosanna

Percorso: Km 14,3 - Dislivello complessivo mt. 1250

Partecipanti n. 14: Alba B., Antonietta, Armando, Claudio, Elisabetta, Emilio, Fausto N., Marta, Nando, Oliviero, Rosanna, Sandro, Sara P., Simonetta.