Zucco di Sileggio

Giovedì, 11 Novembre, 2021

Non è trascorso  tanto tempo da quando, esasperati dal gran traffico, ci eravamo ripromessi di non andare più verso Lecco.

Come è evidente, la promessa è durata poco perché oggi siamo tornati sui monti prospicienti il lago: precisamente siamo arrivati a Somana di Mandello Lario per salire al Zucco Sileggio godendoci una piacevole giornata autunnale, tutto il bellissimo panorama lacustre e montano ed il percorso tracciato in tempi antichi, fra ripidi boschi,  profonde valli e pareti di roccia.

La mulattiera di salita è davvero ripida, basta pensare che in circa tre chilometri e mezzo di lunghezza si hanno quasi mille e cento metri di dislivello.

Tanta ripidità, naturalmente, ci ha messo a dura prova evidenziando molto la diversa preparazione di noi escursionisti per cui, fra i primi giunti in vetta e gli ultimi,  è trascorsa circa un’ora e mezza.

L’attesa però non è stata noiosa nè faticosa perché, al cospetto delle maestose Grigne e con temperature decisamente miti, il tempo è trascorso velocemente.

Nel nostro giro abbiamo seguito in buona parte il tracciato indicato come “trekking delle Grigne del sud” ed anche la discesa fino a località Era è stata assai irta ed impegnativa.

Da qui,  la mulattiera si è fatta più ampia e con fondo ben sistemato, evidentemente perché è molto  più frequentata.

Dopo la bella Chiesa di S.Maria, sopra Olcio e Somana, diventa ampia ed è addirittura  lastricata, pur se vietata a qualsiasi veicolo.

In zona abbiamo incontrato alcuni dei volontari che stanno continuando questo faticoso lavoro, in particolare stavano lavorando le pietre con il martello per squadrarle e renderle adatte alla posa in strada.

Abbiamo rispettato la previsione di circa cinque ore di cammino per l’intero percorso ad anello, a cui abbiamo aggiunto, immancabili, alcuni bei momenti di sosta e di riposo.

Prima delle ore sedici ci siamo avviati con le auto, in tempo per sfuggire al maggior traffico cittadino di chi torna a casa dopo aver trascorso una giornata di lavoro.

                                                                   Rosanna

Percorso Km 10,5  Dislivello mt. 1080

Partecitanti n. 16: Alba B., Alba P., Annamery, Antonietta, Armando, Dario,  Fausto N., Fausto O., Gigi, Giliola, Giovanna, Luciano,  Roberto, Rosanna,  Sandro, Sara.