Monte Pranzà

Giovedì, 16 Dicembre, 2021

Per questa escursione verso il M. Pranzà con partenza da Lussana, in Valcavallina, ci troviamo in pochi. Eppure la giornata è stata soleggiata, la temperatura gradevole ed il percorso previsto è stato mediamente facile e con scorci paesaggistici e panoramici davvero belli.

Il sentiero in partenza è piuttosto ripido e sale senza tornanti nel bosco sopra Luzzana fino a raggiungere il lungo crinale che conduce poi alla cima del M.Pranzà. Proseguendo la pendenza diminuisce e troviamo facili saliscendi.

Il fondo stradale è in parte fangoso come sappiamo che sono i sentieri che percorrono tutta la zona montuosa del Misma quando sono bagnati; le tante foglie secche contribuiscono tuttavia a renderlo meno scivoloso; nelle zone più soleggiate si cammina meglio; un po’ di neve ghiacciata la troviamo nella mulattiera, nel bosco, sul versante nord  del monte che guarda verso la Valle del Lujo.

Fino ai Prati Alti non incontriamo nessuno.

 Nella sua bella baita, qui ai Prati Alti, scambiamo due parole con un signore 84enne che stava sistemando la legna. Ci dice che è nato proprio in quella casa, ultimo di 8 figli. Ora ci passa del tempo nei fine settimana, talvolta con figli e nipoti, più spesso per tenere in ordine la casa ed i prati d’intorno.

Poi incrociamo qualche escursionista:  in  località Cesulì, per ultimi,  due ragazze provenienti dal Colle Gallo,  ed un motociclista (purtroppo) salito da Vigano.

In discesa siamo nuovamente viaggiatori solitari. La mulattiera è all’inizio molto ripida e poi diventa più ampia e comoda man mano che ci avviciniamo, a valle, ad alcune  ex stalle, ora ben ristrutturate e divenute luoghi di vacanze rurali, e poi al centro abitato vero e proprio.

Attraverso i paesi di fondovalle non è facilissimo trovare subito la strada giusta per ritornare a Luzzana e qualche informazione dei residenti incontrati ci ha aiutato a non fare errate deviazioni.

                         Rosanna

Partecipano: Alba P., Dario, Gigi, Roberto e Rosanna

Percorso: Lunghezza Km 13,6 Dislivello totale m 900